Le differenze tra fotovoltaico e pannelli solari facciamo chiarezza

Le differenze tra fotovoltaico e pannelli solari: facciamo chiarezza

Share

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email

Sono sempre di più le persone che valutano l’installazione di un impianto solare sia per contenere i consumi sia per salvaguardare l’ambiente. Ma quali sono le differenze tra fotovoltaico e pannelli solari? Facciamo chiarezza.

Le differenze tra fotovoltaico e pannelli solari facciamo chiarezza
Le differenze tra fotovoltaico e pannelli solari facciamo chiarezza – Unspalsh foto di vivint solar

 

Impianto fotovoltaico e pannelli solari

Gli impianti fotovoltaici e i pannelli solari termici non devono essere confusi tra loro. Sebbene entrambi assorbono energia tramite irraggiamento, il procedimento con cui lo fanno è diverso.

Infatti, gli impianti solari termici producono energia termica e gli impianti fotovoltaici energia elettrica. Scopri tutto quello che c’è da sapere!

Impianto fotovoltaico

Un impianto fotovoltaico è formato da pannelli modulari, di solito posti sul tetto degli edifici, che assorbono la luce del sole e la convertono in energia elettrica. Quest’ultima, grazie ad un inverter che la trasforma in corrente alternata, può essere direttamente utilizzata per alimentare qualsiasi dispositivo elettrico di un’abitazione.

Tuttavia, a seconda del tipo di impianto, On-grid o Off-grid, l’energia può essere consumata subito o stoccata in sistemi di accumulo. Inoltre, un impianto fotovoltaico necessita di più pannelli e quindi di molto più spazio per soddisfare le esigenze energetiche di un’intera abitazione. 

Pannelli solari termici

Un impianto solare termico produce acqua calda sanitaria e riscaldamento catturando il calore del sole. Pertanto, i pannelli solari termici catturano l’energia termica dei raggi solari attraverso un liquido termovettore che, riscaldandosi, trasferisce il calore all’acqua contenuta in un accumulatore, una sorta di serbatoio.

Inoltre, i pannelli solari termici si distinguono tra quelli a circolazione naturale e quelli a circolazione forzata.

Nei primi, l’accumulatore è posizionato più in alto rispetto ai pannelli e la circolazione avviene in maniera naturale. Nei secondi, il serbatoio si trova in una posizione più bassa rispetto ai pannelli e il liquido termovettore viaggia nel circuito grazie ad una pompa.

Quest’ultimo sistema a circolazione forzata offre più vantaggi in quanto non solo acqua calda sanitaria ma anche riscaldamento e ha un minor impatto visivo sull’abitazione.

Detrazioni 2021: Bonus Idrico, Bonus Verde e Bonus Mobili

La differenza tra un impianto fotovoltaico e un pannello solare

Tra un impianto fotovoltaico e un pannello solare, la principale differenza sta nel metodo di conversione dell’energia solare. Il fotovoltaico trasforma l’energia solare in energia elettrica

Mentre, un pannello solare la trasforma in energia termica. Quando il materiale semiconduttore all’interno dell’impianto fotovoltaico viene colpito da energia solare (fotoni), produce uno spostamento di cariche (positiva-negativa) al suo interno, generando corrente elettrica.

Invece, un impianto solare termico cattura l’energia del sole e la utilizza per il riscaldamento dell’acqua corrente, sostituendosi alle tradizionali caldaie alimentate a gas.

Come risparmiare acqua in casa? 10 consigli per ridurre gli sprechi

Il risparmio generato dagli impianti green

Inoltre, il fotovoltaico sostituisce il consumo di energia elettrica fornita dal distributore nazionale, generando un risparmio tra il 50% e l’80%. Invece, il solare termico riduce il consumo di gas utilizzato dalla caldaia, consentendo di risparmiare circa il 20% sulla bolletta.

In ogni caso, qualunque sia il sistema scelto, il risparmio energetico è assicurato e si noterà specialmente con la riduzione dei costi in bolletta. Entrambi gli impianti rappresentano una scelta green perché non impiegano energia fossile e limitano l’inquinamento ambientale.

Per di più, è possibile installare entrambi gli impianti, raggiungendo fino al 70% e oltre di risparmio sulle bollette di luce e gas.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email

Anima Contadina è un’innovativa realtà che studia percorsi personalizzati per avvicinarsi alla felicità e alla bellezza della natura, per viverla in maniera più consapevole. Grazie ai nostri consigli potrai intraprendere un nuovo percorso di vita, finalizzato a ritrovare i tuoi ritmi naturali, emozionarti per le piccole cose e guardare il mondo con occhi diversi.

Come possiamo aiutarti a vivere green

Interior design eco
Design eco sostenibile
green interio design

Post correlati

Vita rurale e ruota delle stagioni: l’autunno

E’ finalmente arrivato l’autunno, con i suoi colori decisi e le sue giornate grigie e umide. L’autunno è qui, nella vita rurale, ed apre le porte alla stagione del raccoglimento e della radice. “Nel mondo dei contadini non si entra senza una chiave di magia” Carlo Levi L’autunno appoggia il suo silenzio sull’immobilismo delle giornate

Leggi Tutto »

Verso Samhain: ritrovare le radici

Da tempi antichi si chiama Samhain. Oppure Ognissanti, o Halloween. La sostanza non cambia: la Natura chiama gli antenati di ognuno di noi a parlarci, “sollevando il velo” che ci separa. Perchè in Natura nulla si crea e nulla si distrugge: la nostra essenza fisica torna alla terra ma continuiaimo a sopravvivere in forma di

Leggi Tutto »
Bonus smart working

Bonus smart working anche per arredamento e postazione casa

Bonus smart working anche per arredamento e postazione casa. Tra gli emendamenti del Decreto sostegni bis, approvato la scorsa settimana, c’è la proroga a tutto il 2021 dell’aumento a 516,46 euro destinati ai cosiddetti «fringe benefits», lo strumento che consente ai datori di lavoro di cedere ai propri dipendenti un importo da spendere in beni e servizi

Leggi Tutto »

Lascia un commento