Ci vuole un fiore per fare una rinascita

Share

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email

Ci vuole un fiore?

Ma no dai, sii seria, davvero. Non può bastare così poco.

Guardi una fase nuova della tua vita e vedi un fiore? Un fiore? UN FIORE!

Ma cos’ha un fiore di particolare, quando puoi facilmente strapparlo e spaccarlo e buttarlo e reciderlo.

Senza difficoltà.

E la chiave della tua rinascita sarebbe qualcosa che può essere strappato senza pietà?

Se non riesci a comprendere la potenza di un fiore (e anche se riesci a farlo), allora questo post è per te.

Leggi anche: La tua vita verde

Credits: Foto di Myriams-Fotos da Pixabay

Per fare tutto ci vuole un fio-o-re

Le cose di ogni giorno raccontano segreti
A chi le sa guardare ed ascoltare

Per fare un tavolo ci vuole il legno
Per fare il legno ci vuole l’albero
Per fare l’albero ci vuole il seme
Per fare il seme ci vuole il frutto
Per fare il frutto ci vuole il fiore
Ci vuole un fiore, ci vuole un fiore
Per fare un tavolo ci vuole un fiore

Per fare un fiore ci vuole un ramo
Per fare il ramo ci vuole l’albero
Per fare l’albero ci vuole il bosco
Per fare il bosco ci vuole il monte
Per fare il monte ci vuol la terra
Per far la terra ci vuole un fiore
Per fare tutto ci vuole un fiore

Una canzone che le nostre mamme cantavano a noi nati negli anni ’70, una canzone di Sergio Endrigo e Gianni Rodari.

Dice tutto, benissimo.

Rinascere, con un fiore (e stare finalmente bene)

Il fiore è quell’organo della pianta che sviluppa colore e profumo e regalità per attirare gli insetti, far innamorare la terra e consolare le anime.

Bach usò i fiori per lavorare con le energie sottili del nostro corpo e del nostro spirito e per guarirci dalle malattie.

Il profumo dei fiori freschi tranquillizza e armonizza le energie della casa.

Con i fiori si possono fare regali.

Con i fiori si possono fare ricette.

Con i fiori si possono fare tisane.

Con i fiori si possono fare pozioni.

E se senti di essere in un momento nuovo della tua vita, concediti a un fiore: è lì per dirti che tutto andrà bene.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email

Anima Contadina è un’innovativa realtà che studia percorsi personalizzati per avvicinarsi alla felicità e alla bellezza della natura, per viverla in maniera più consapevole. Grazie ai nostri consigli potrai intraprendere un nuovo percorso di vita, finalizzato a ritrovare i tuoi ritmi naturali, emozionarti per le piccole cose e guardare il mondo con occhi diversi.

Come possiamo aiutarti a vivere green

Interior design eco
Design eco sostenibile
green interio design

Post correlati

Vita rurale e ruota delle stagioni: l’autunno

E’ finalmente arrivato l’autunno, con i suoi colori decisi e le sue giornate grigie e umide. L’autunno è qui, nella vita rurale, ed apre le porte alla stagione del raccoglimento e della radice. “Nel mondo dei contadini non si entra senza una chiave di magia” Carlo Levi L’autunno appoggia il suo silenzio sull’immobilismo delle giornate

Leggi Tutto »

Verso Samhain: ritrovare le radici

Da tempi antichi si chiama Samhain. Oppure Ognissanti, o Halloween. La sostanza non cambia: la Natura chiama gli antenati di ognuno di noi a parlarci, “sollevando il velo” che ci separa. Perchè in Natura nulla si crea e nulla si distrugge: la nostra essenza fisica torna alla terra ma continuiaimo a sopravvivere in forma di

Leggi Tutto »
Bonus smart working

Bonus smart working anche per arredamento e postazione casa

Bonus smart working anche per arredamento e postazione casa. Tra gli emendamenti del Decreto sostegni bis, approvato la scorsa settimana, c’è la proroga a tutto il 2021 dell’aumento a 516,46 euro destinati ai cosiddetti «fringe benefits», lo strumento che consente ai datori di lavoro di cedere ai propri dipendenti un importo da spendere in beni e servizi

Leggi Tutto »

Lascia un commento