21 dicembre: festeggia così il solstizio d’inverno

Share

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email

Il 21 dicembre 2020 segna il solstizio d’inverno nell’emisfero settentrionale: la notte più lunga dell’anno.

Il momento in cui l’oscurità occupa più tempo possibile prima di lasciare finalmente il posto alla crescente luce della primavera.

Il solstizio d’inverno è molto più di quanto tu possa immaginare. I solstizi sono eventi astrologici importanti in cui un ciclo finisce e ne inizia un altro e rappresentano tanto un cambiamento psicologico quanto stagionale.

Nel 2020 inoltre a livello cosmico il 21 dicembre c’è un accadimento importantissimo, che è accaduto l’ultima volta 240 anni fa: si congiungono a 0° in Acquario i big Saturno e Giove, i chronocrates, “quelli che segnano il tempo”. Vediamo cosa vuol dire.

Saturno e Giove, i protagonisti del cambiamento nel solstizio d’inverno

solstizio d'inverno - Anima Contadina

L’astrologia araba afferma che

la congiunzione di Saturno e Giove è la massima congiunzione, indica cambiamenti nelle sette, nei partiti e nelle religioni.

Le congiunzioni di questi 2 giganti generano un periodo di 800 anni diviso in 4 periodi di 200 anni ciascuno che rispondono agli elementi Fuoco, Terra, Aria e Acqua.

Stiamo per lasciare l’elemento Terra ed entrare in quello dell’Aria, periodo che durerà fino al 2199. L’elemento Aria presiede l’Umanesimo, la socialità, l’associazionismo e lo scambio. Rivivono le scienze, le arti, l’intelligenza, l’equità, la gruppalità.

La congiunzione del solstizio d’inverno sarà perfettamente visibile nelle luci del tramonto nei cieli d’occidente.

Giove brillerà di luce bianco avorio e sarà più luminoso di qualsiasi stella. Saturno brillerà di luce dorata e seppur di magnitudine inferiore, sarà facilmente riconoscibile per la sua luce fissa nel cielo.

Per approfondire: Perché dobbiamo guardare il cielo per stare bene

Come celebrare il solstizio d’inverno?

Foto di Lars_Nissen da Pixabay

Concentrati e centrati sul tuo cuore. Pronuncia poi queste parole di Elena Fabretti:

Senti dentro di te questo vento fresco e leggero di rinnovamento che ti punta il naso nel profondo del cuore?

Senti quella piccola scintilla che cambia tutto?

È così che stiamo ufficialmente entrando nell’era dell’Acquario, l’era del rinnovamento dell’amore e della prosperità.
L’età del Divino.

Tutto inizia a girare nella direzione opposta, cioè nella buona direzione !
Tutto ciò che è vivo sulla terra lo sentirà nel senso di un’incommensurabile liberazione.
… e soprattutto il tuo DNA.

Il tuo DNA così prezioso che contiene tutti i tuoi codici per diventare l’essere divino totale che sei.
Il tuo DNA energetico è una SPIRALE che gira su se stessa in una direzione programmata per essere quella dell’evoluzione e della magnificenza di te stesso.

Soprattutto, non permettere a nessuno di toccare la tua genetica perché devi essere in grado di vibrare nella direzione del divino per sollevarti verso l’alto e non in una direzione opposta che ti rinchiuderebbe in un ciclo infernale di involuzione e distruzione.

Capisci ora i problemi globali del DNA?
Così, mentre vi spostate nella nuova dimensione, andate verso la libertà e uscite dalla gabbia in cui l’umanità è stata intenzionalmente e artificialmente rinchiusa per migliaia di anni.
La fine della sofferenza e delle calamità di ogni tipo si avvicina.

Avrai ancora l’impressione per un po ‘di andare in fondo ad un tunnel o ad un pozzo senza fondo …
ma questo è solo il PASSAGGIO INIZIATICO OBBLIGATORIO VERSO LA DISSOLUZIONE DEL TUO ESSERE 3D.

All’improvviso, sentirai una lacrima di spazio-tempo dentro il tuo essere e strapperai la tua stessa matrice per rinascere a te stesso, come Dei e non schiavi !

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email

Anima Contadina è un’innovativa realtà che studia percorsi personalizzati per avvicinarsi alla felicità e alla bellezza della natura, per viverla in maniera più consapevole. Grazie ai nostri consigli potrai intraprendere un nuovo percorso di vita, finalizzato a ritrovare i tuoi ritmi naturali, emozionarti per le piccole cose e guardare il mondo con occhi diversi.

Come possiamo aiutarti a vivere green

Interior design eco
Design eco sostenibile
green interio design

Post correlati

Vita rurale e ruota delle stagioni: l’autunno

E’ finalmente arrivato l’autunno, con i suoi colori decisi e le sue giornate grigie e umide. L’autunno è qui, nella vita rurale, ed apre le porte alla stagione del raccoglimento e della radice. “Nel mondo dei contadini non si entra senza una chiave di magia” Carlo Levi L’autunno appoggia il suo silenzio sull’immobilismo delle giornate

Leggi Tutto »

Verso Samhain: ritrovare le radici

Da tempi antichi si chiama Samhain. Oppure Ognissanti, o Halloween. La sostanza non cambia: la Natura chiama gli antenati di ognuno di noi a parlarci, “sollevando il velo” che ci separa. Perchè in Natura nulla si crea e nulla si distrugge: la nostra essenza fisica torna alla terra ma continuiaimo a sopravvivere in forma di

Leggi Tutto »
Bonus smart working

Bonus smart working anche per arredamento e postazione casa

Bonus smart working anche per arredamento e postazione casa. Tra gli emendamenti del Decreto sostegni bis, approvato la scorsa settimana, c’è la proroga a tutto il 2021 dell’aumento a 516,46 euro destinati ai cosiddetti «fringe benefits», lo strumento che consente ai datori di lavoro di cedere ai propri dipendenti un importo da spendere in beni e servizi

Leggi Tutto »

Lascia un commento